DIZIONARIO FRANCESE OLIVETTI - Istruzioni per la ricerca

Istruzioni per la ricerca


Avvertenze generali

Tenete sempre ben presente che questo è un dizionario e non un traduttore automatico. Di conseguenza si deve ricercare una parola per volta. Se si inseriscono nella casella di ricerca più parole o frasi intere, verrà ricercata solamente la prima parola.
Il sistema non fa differenza tra lettere maiuscole e minuscole e non tiene in considerazione gli eventuali accenti o segni diacritici.


Nomi, aggettivi e pronomi

I nomi, aggettivi e pronomi francese si cercano con il nominativo singolare maschile. Fanno eccezione quei nomi maschili che hanno anche il femminile; in questo caso, nella maggior parte delle volte, è stato portato a lemma anche il femminile. Per esempio: dominus e domina, temptator e temptatrix e così via. Le eventuali particelle enclitiche devono essere eliminate: si cerca populus e non populusque.
I nomi, aggettivi e pronomi italiani si cercano invece con il maschile singolare.


Verbi

I verbi francese si cercano con la prima persona del presente indicativo nella forma attiva.
I verbi italiani si cercano con l'infinito presente nella forma attiva.


Locuzioni e citazioni

Le frasi idiomatiche, le locuzioni e le citazioni, compaiono sotto i vari lemmi che le compongono escludendo le parole meno significative. La frase «alea iacta est» è riportata sia sotto il verbo iaceo, sia sotto il sostantivo alea, mentre non compare sotto il verbo sum perché quest'ultimo verbo si troverebbe ad avere troppe locuzioni rendendone così la consultazione più difficoltosa.

continua sotto




Omografi

Quando la ricerca produce più risultati, è questo il caso dei lemmi omografi, verrà mostrato il primo lemma trovato che contiene una sezione di disambiguazione che permette la navigazione tra i lemmi omografi.
Con i collegamenti «lemma precedente» e «lemma successivo» è possibile passare ai lemmi adiacenti visualizzando così gli eventuali omografi.


Caratteri jolly

Nella ricerca è possibile utilizzare i caratteri jolly «?» (punto interrogativo) e «*» (asterisco). Il punto interrogativo (?) sostituisce un carattere; esempio: «co?rado» troverà corrado e conrado. L'asterisco (*) sostituisce un numero imprecisato di caratteri; esempio: «abell*» troverà Abella, Abellana, Abellanus, Abellinas e Abellinum.
Per evitare un eccessivo numero di risultati questa caratteristica è limitata alle ricerche che contengono almeno 4 caratteri specificati; esempio «abe*» non funziona, mentre «abel*» funziona.


Cosa fare in caso di lemma non trovato
Quando la vostra ricerca non ha dato alcun risultato, prima di rinunciare, consigliamo:
a) controllare se avete digitato correttamente il lemma da cercare;
b) ripetere la ricerca spuntando la casella «Cerca nelle forme flesse»
c) se si sono usati i caratteri jolly, ripetere la ricerca riducendo il numero dei caratteri specificati
d) ripetere la ricerca spuntando la casella «Cerca nelle forme flesse»
e) cliccare su «Sfoglia il dizionario» e cercare nell'elenco dei lemmi le eventuali corrispondenze o lemmi simili.